Laos 2010

Pochi giorni passati lentamente.

Prima Luang prabang, tranquilla cittadina sulle sponde del Mekong, poi 2 giorni di navigazione risalendo il grande fiume e ancora dopo tanti tornanti in mezzo a montagne molto verdi la piana delle giare.

Arrivati a Vientiane, la capitale, ogni giorno alle 16 e per un paio d ‘ore l’ acqua che cadeva trasformava le strade in torrenti ma nessuno si fermava.

E poco dopo tutto tornava come prima.

Qui

https://goo.gl/photos/voSPSYU5oByfwyFB9

c’è il viaggio completo